loading

Show info
BBB Studio

BBB Studio S.n.c.
Via Genova, 88
01100 - Viterbo (VT)
PI / CF 02162520569

Mi piacciono i Gatti

Published 22 novembre 2018

Gatti e la loro Lingua – cosa non avreste mai immaginato!

La lingua dei gatti è fatta da tanti piccoli uncini che si riempiono di saliva che viene rilasciata quando questi entrano in contatto con il pelo. In questo modo i gatti riescono a tenersi sempre puliti. Questo è quanto sostenono i ricercatori della Georgia Tech che hanno analizzato da vicino e con tecniche 3D la struttura della lingua dei gatti svelandone finalmente ogni segreto. Vediamo nel dettaglio.

Piccoli uncini. Innanzitutto va detto che la lingua dei gatti è fatta da tanti piccoli gancetti che spuntano dalla lingua e che hanno incorporate delle ‘palette’ che trasportano la saliva fino in profondità nella pelliccia. Fino ad oggi si pensava che le protuberanze presenti sulla lunga dei gatti fossero a forma di cono, grazie alle scansioni effettuati dai ricercatori, però è venuto fuori che si tratta di ganci a forma di artiglio che, con la contrazione del muscolo della lingua, si sollevano e

Le attività umane minacciano la fauna selvatica. Oltre alla progressiva riduzione degli habitat, gli animali selvatici sono vittima di incidenti stradali, avvelenamenti e predazioni da parte degli animali domestici: in particolare, i gatti. A rivelarlo è lo studio di un gruppo di ricercatori statunitensi guidati da Scott R. Loss, dello Smithsonian Conservation Biology Institute e National Zoological Park di Washington, pubblicato su “Nature Communications”.

I gatti domestici (Felis catus)

E un predatore che gli esseri umani hanno introdotto in ogni angolo del pianeta e che attualmente è incluso nell’elenco delle 100 peggiori specie invasive del mondo. Secondo le stime, ha contribuito al 14 per cento delle estinzioni di uccelli, mammiferi e rettili avvenute in epoca moderna e documentate dalla Lista Rossa dell’International Union for Conservation of Nature (IUCN).
L’impatto dei gatti sulla fauna indigena delle isole era già noto, ma adesso una quantità sempre maggiore di prove indica che incidono in modo significativo anche sulla popolazione di uccelli e mammiferi dei continenti e che sono all’origine di una notevole quota della mortalità complessiva delle specie selvatiche.

admin